Formazione Cristiana

Marco 7 - Gesù e il cuore degli uomini

November 25, 2019

Marco 7, 1-37; Maurizio Tiezzi, Fondazione Cantonuovo, Siena, 27.9.2017,www.cantonuovo.org

Affrontato da Scribi e Farisei, Yeshua definisce ipocriti coloro che antepongono tradizioni umane alle istruzioni di Dio e perfino le annullano con la tradizione che essi stessi si tramandano. 
Nel suo trionfo di superbia, la religiosità diventa strumento di manipolazione per imporre comportamenti contrari ai santi comandamenti di YHWH. Chi le resta soggetto è indotto, per paura di violare la tradizione, a credere che l’uomo possa essere contaminato da ciò che gli è esterno. 
Ma, rivoltosi alla folla, Yeshua afferma che un uomo non è contaminato se non dalle cose cattive che gli escono dal cuore, sede delle sue intenzioni e motivazioni. 
Subito dopo, recatosi in territori pagani e trovate persone piene di fiducia e di aspettativa in lui, Yeshua le libera da spiriti immondi e le guarisce. E la gente del luogo, piena di stupore, visto che faceva udire i sordi e parlare i muti, riconosceva che Yeshua faceva tutto bene. 
‘Dio fa tutto bene sempre’ è il canto di lode di un cuore puro!

Podbean App

Play this podcast on Podbean App